Servizi

Monitoraggio nel corso dei lavori

Monitoraggio nel corso dei lavori

Monitoraggio nel corso dei lavori

L’effettuazione di lavori in prossimità di edifici risulta spesso origine di contenziosi per il prodursi su strutture al di fuori del cantiere di fenomeni fessurativi o deformativi. Le cause di tali fenomeni possono essere di tipo statico (p.e. cedimenti del terreno o demolizione di contrafforti) o dinamico (p.e. vibrazioni). Queste ultime sono spesso causa di allarme in quanto è provata una marcata sensibilità fisiologica alla percezione delle vibrazioni. In entrambi i casi l’esecuzione dei lavori può essere controllata mediante sistemi di monitoraggio che possono essere installati a cura delle ditte realizzatrici delle opere sia a tutela degli operatori in cantiere che a garanzia della corretta esecuzione dell’intervento.

Nel caso dei sistemi dinamici è possibile operare mediante sismometri che possono essere tarati sia sulla base dei dati ambientali che sulla base dei livelli di velocità e di vibrazione previsti dalla norma. Gli strumenti possono poi essere collegati con sistemi di allerta che segnalino in tempo reale il superamento delle soglie preimpostate.

designed by IceLab